Il weekend in cui essere a Ferrara

Ferrara è la mia città natale ed è anche una città bellissima, molto amata dai turisti di tutta Italia e non solo.

Comune e gruppi di privati si impegnano tutto l’anno per organizzare eventi, fiere, concerti e chi più ne ha più ne metta

È sempre bello andare a Ferrara, ma c’è un weekend che non potete proprio perdere: quello del 12-13 maggio!

Quello sarà un weekend indimenticabile, pieno di cose belle!

Innanzitutto ci sarà la versione primaverile di Interno Verde, l’evento green per eccellenza.

Per entrambi i giorni potrete visitare meravigliosi giardini in fiore! Ma ecco cosa c’è di davvero speciale: questi giardini sono privati e per tutto il resto dell’anno, ovviamente, non sono visitabili! Sono nascosti e chiusi dietro porte e portoni 🙂

Vi assicuro, per esperienza personale, che non c’è niente più bello di Interno Verde per gli appassionati del verde urbano e della botanica. È un’esperienza che vi farà rilassare, vi farà sentire in pace e vi rimarrà dentro per settimane.

Ma non è finita qui! Giusto a metà di questo incredibile weekend ci sarà anche un altro evento: Seekers, una caccia al tesoro notturna.

“Cosa serve per partecipare? Scarpe comode e voglia di conoscere persone nuove”, questo si legge nella pagina dell’evento.

Ora che le giornate diventano calde e soleggiate, cosa c’è di meglio di divertirsi e rinfrescarsi durante la serata? Con Seekers potrete fare esperienze nuove e anche vincere dei premi!

Allora, cosa state aspettando? Il 12 e 13 maggio dovete essere a Ferrara!

img_0058

Annunci

Treat yo’ self – il calendario dell’avvento

Conoscete il modo di dire “Treat yourself”? È un concetto che mi piace molto, il fatto che certe volte vieni prima tu, ti devi coccolare e fare qualcosa per te stesso, senza ombra di senso di colpa.

Bisogna essere gentili prima di tutto con sé stessi!

Per questo motivo, ho deciso di costruire un calendario dell’avvento fatto in casa che mi aiuti a coccolarmi in questi giorni prima di Natale.

Ecco tutti i passaggi per farlo!

  • Cosa mi è servito: un cartoncino rosso A4 (ma poteva essere più grande), mollettine con numeri (Tiger), fogliettini colorati (Tiger), adesivi (facoltativi, Tiger), forbici, scotch (perché mi ero dimenticata la colla).

Costo totale: non più di 5€!

_1080349

  • Ho semplicemente incollato le mollettine al cartoncino nel modo che mi piaceva di più.

_1080350

  • Poi arriva la parte più “introspettiva”: scrivete su ogni fogliettino una cosa che potreste fare per voi stessi, una cosa che vi piace fare ma per cui non trovate mai tempo, una coccola per voi. Esempi: “oggi prenditi una mezz’ora per leggere”, “oggi comprati un dolce” e così via!

_1080356

  • A questo punto il gioco è fatto!! Basta piegare e mettere i fogliettini nelle mollete (meglio se in modo casuale)!

_1080363

Volete sapere cosa c’è nei miei foglietti? 😀 Allora seguitemi sulla pagina facebook, li pubblicherò ogni giorno fino a Natale!

Se costruite anche voi dei calendari dell’avvento personalizzati, li voglio vedere! Inviatemi delle foto su Facebook! 🙂

img_0058

Le 5 pagine Facebook che tutti i nerd dovrebbero seguire

Oggi voglio fare una dichiarazione: io sono nerd!

Questa è una di quelle dichiarazioni che ha perso importanza negli ultimi anni, più o meno da quando hanno creato The Big Bang Theory e un po’ tutto il fenomeno nerd è stato messo alla berlina o, d’altra parte, è diventato di moda.

Però i fatti rimangono e quindi continuo a portare la bandiera “nerd” con fierezza!

Eccovi, quindi, 5 “piccole” pagine che secondo me vale la pena seguire 😀

  1. In Bianco e Nerd: è una pagina che include un po’ di tutto, dalla scienza ai telefilm e regala un sacco di notizie interessanti. La pagina è collegata al blog di Francesco Mugnai: inbiancoenerd.com/ che ha una bellissima grafica e su cui si legge “Niente politica, niente menate, zero paranoie. Senza stress, che già ne abbiamo abbastanza”. Quanta verità!
  2. Advanced Nerds: La pagina del fumettista campano The Marius è una chicca perché non solo è ricca di notizie interessanti, ma ha il valore aggiunto delle sue strisce originali piene di ironia e, ovviamente, nerdosità (con un occhio particolare al D&D)!
  3. Mondo Nerd: Classica pagina (e blog: mondonerd.it/) di miscellanea nerd, con uno sguardo approfondito sui fumetti. Particolarità: hanno fatto anche un podcast che, secondo quello che c’è scritto nella pagina, dovrebbe tornare a breve!
  4. Nerd Community: Questa è una pagina in inglese, ma vi consiglio comunque di andarla a vedere! È stata creata in modo specifico per gli studenti e per aiutarsi a vicenda nel mondo della scuola e dell’Università. Attenzione: potrebbe esservi utile anche se state pensando di proseguire gli studi negli Stati Uniti!
  5. Il Generale Cluster: Questa è una pagina un po’ diversa, perché è stata creata per i Data Scientists (Cosa sono? Cosa fanno? Vi interessa? Io sono una data scientist!) e quindi si occupa un po’ di programmazione, un po’ di statistica… Ma è fatto davvero bene, quindi nel dubbio dateci un’occhiata! Nelle informazioni della pagina si legge “Il generale Cluster è un data scientist, ma a cavallo. Anche il suo cavallo è un data scientist. Ma questa è un’altra storia.” Curiosi?! 😉